Sicurezza di Bitcoin Era

Bitcoin Era è considerato uno dei broker più sicuri, i suoi portafogli non sono mai stati violati prima. La sua piattaforma è andata giù solo una volta 6 nel gennaio 2018 da quando è stata lanciata nel 2011, e anche allora è andata giù per eseguire gli aggiornamenti di sistema necessari. E a parte questo aggiornamento, adotta una vasta gamma di misure di sicurezza per ridurre i rischi di furto di monete attraverso il suo sistema, tra cui i seguenti:

Trasferimento di nuovi depositi direttamente in portafogli freddi (offline), che sono fisicamente tenuti lontano da qualsiasi sistema online, aumentando così la sicurezza.

Per ulteriori informazioni su Bitcoin Era, clicca qui: https://easy-to-read.eu/it/bitcoin-era-it/

Memorizzazione della maggior parte delle monete in portafogli freddi (offline), mentre solo le monete rimanenti per mantenere la liquidità di Bitcoin Era sono tenute in portafogli online „caldi“.

Memorizzando un piccolo numero di monete in portafogli semi-freddi, che sono tenuti su macchine difese con unità bloccate. Crittografia di tutti i portafogli e dei dati nei centri dati.

Tutte queste misure proteggono la piattaforma stessa di Bitcoin Era dalla compromissione da parte degli hacker, per una maggiore sicurezza lo scambio ha anche le seguenti caratteristiche messe in atto per proteggere i conti individuali:

Blocco del conto principale.

Protezione dalle fughe di informazioni: I tentativi (opportunistici) di login e di recupero della password non riveleranno alcuna informazione sul conto o persino l’esistenza di un conto.

Autenticazione universale a 2 fattori (U2F), di gran lunga il modo più sicuro per proteggere il tuo account utilizzando dispositivi di autenticazione hardware come YubiKey o le sue alternative.

Autenticazione a due fattori, che può essere utilizzata per i login, gli scambi, i finanziamenti e per le azioni eseguite utilizzando l’API di Bitcoin Era.

Crittografia PGP/GPG per le e-mail.

Ogni documento di verifica dell’utente è sempre caricato su un sistema altamente sicuro, che è isolato.

Tutti i dati sensibili degli utenti sono criptati e possono essere decriptati solo accedendo a più sistemi di sicurezza contemporaneamente. Questo rende ancora più difficile la penetrazione degli hacker.

Blocco delle impostazioni globali, che può essere attivato per impedire la modifica delle informazioni dell’account utente (ad esempio l’indirizzo di prelievo) da parte di terzi che hanno violato un account.

E se quanto sopra non fosse abbastanza, Bitcoin Era adotta anche una serie di misure per garantire la sua conformità legale, la sicurezza del sistema e la sicurezza finanziaria. Queste includono il mantenimento di riserve di valuta complete con revisioni crittograficamente verificabili a prova di riserve e il backup giornaliero di tutti i dati, che si combinano per ridurre significativamente il rischio che gli utenti perdano denaro.

Oltre alla sicurezza sul lato della piattaforma, Bitcoin Era conduce anche regolari controlli di sicurezza durante l’onboarding di nuove criptovalute e dispositivi di sicurezza crypto come i portafogli hardware.

Le pratiche di sicurezza di Bitcoin Era sono ampiamente riconosciute. L’Exchange Security Report 2.0 di ICO Rating presenta Bitcoin Era come lo scambio più sicuro di tutto il settore con un punteggio di A. Exchange Benchmark Report, che pesa anche la sicurezza dello scambio, mette Bitcoin Era al 4° posto tra tutti gli scambi con un altro superbo rating.